Arriva Carnival Row, serie noir-fantasy con Orlando Bloom e Cara Delevingne | TRAILER

In arrivo Carnival Row, nuova serie fantasy con protagonisti Orlando Bloom e Cara Delevingne, ambientata nel periodo vittoriano e piena di creature mitologiche. La serie nasce da un progetto di Guillermo del Toro, ed è stata scritta e prodotta da René Echevarria e Travis Beacham.

Attraverso il trailer, chiamato “Welcome to Carnival Row” , siamo da subito proiettati all’interno di un mondo fantastico: un treno in corsa che funge da “presentatore” e ci mostra le varie creature magiche e alquanto bizzarre, che ritroveremo poi nel corso della serie insieme a persone comuni, tutte dirette nello stesso luogo.

Trama

In una città neo-vittoriana delle creature mitologiche trovano rifugio dopo essere fuggite dalla propria terra d’origine distrutta dalla guerra, a seguito dell’invasione degli uomini. Cercano di coesistere con gli uomini ma gli è proibita ogni libertà. Mentre la tensione cresce tra i cittadini e la sempre più numerosa popolazione di creature mitologiche, l’ispettore di polizia, Rycroft Philostrate (Orlando Bloom), rischia tutto nel tentativo di risolvere l’assassinio di una showgirl fatata. Al suo fianco una rifugiata fatata, Vignette Stonemoss (Cara Delevingne), che dovrà combattete con il pregiudizio degli umani e i molti segreti del suo passato.

DATA DI USCITA!

La serie arriverà su Amazon Prime Video Italia il 30 agosto nella versione sottotitolata e dal 22 novembre in quella doppiata in italiano. Questa nuova serie sottolinea ancor di più la scelta da parte di colossi di puntare sul genere fantasy, che raccoglie e unisce sempre più seguaci.

Che dire, bisognerà quindi attendere ancora alcuni mesi prima di immergersi in questo nuovo mondo, le aspettative sono abbastanza elevate e chissà se saranno disattese oppure no. Per adesso gustiamoci le prime immagini dal trailer rilasciato da Amazon:

Precedente Orange is the new black: pubblicato il trailer ufficiale dell'ultima stagione Successivo La scelta: il nuovo thriller di Gillian McAllister