Le Bugiarde: un thriller psicologico firmato Rebecca Reid

Per la rubrica “Novità in libreria” vi segnialiamo Le bugiarde, primo thriller psicologico di Rebecca Reid.

Peonie fuori stagione, difficilissime da trovare. Una chiesa di Londra gremita di gente elegante. La musica comincia e le porte si aprono. Ma a entrare non è una sposa: è una bara.

Dentro c’è una di loro. Una delle tre amiche: Lila, Nancy, Georgia. Amiche da sempre, dai tempi del liceo. Un’amicizia strana: fatta di dispetti più che di affetto, di piccoli tradimenti più che di lealtà, di tante bugie e pochissima verità. Eppure le tre donne sono complici, da sempre: nel proteggere qualcosa che solo loro sanno, e che non deve venire allo scoperto. Qualcosa che è accaduto molto tempo fa, e che ancora le terrorizza. Ma quella complicità è anche la loro condanna, il legame che non possono spezzare. E quando una di loro minaccerà di farlo, di rendersi finalmente libera, per lei non ci sarà scampo.

Perché, come si suol dire, certe amicizie durano fino alla morte, e certi segreti si portano nella tomba.

Come nei romanzi di Paula Hawkins e Fiona Barton, un thriller su quel grande mistero che è l’amicizia femminile, spesso più simile a un campo di battaglia in cui ogni arma è permessa: tra invidie, rancori, piccole grandi bugie, una storia spaventosamente vicina alla realtà, in cui la tensione è palpabile a ogni pagina, e il colpo di scena sempre dietro l’angolo.

È questa la trama del romanzo che narra le vicende passate e presenti di tre amiche di vecchia data, tre donne piene di rancori, meschine e legate tra loro da un’amicizia in cui le bugie e i piccoli tradimenti prendono il posto della lealtà e della verità. Le bugiarde è la dimostrazione del lato oscuro nascosto nella vita di tutti i giorni, all’interno di una società in cui l’apparire é la cosa più importante.

L’ autrice – Rebecca Reid – è una giornalista freelance inglese. Scrive per The Telegraph, Metro ed Evening Standard.

SCHEDA TECNICA

Autore: Rebecca Reid

Editore: Piemme

Uscita: 16 luglio  2019

 

 

 

Precedente Guida galattica per gli autostoppisti: in arrivo la serie Tv tratta dai libri Successivo Sul Monte Bianco in compagnia di un buon libro: è nata la libreria più alta d'Europa